Io e Meatgrinder


Copertina Epidemic EgonomicC’è un sito, che si chiama Smashwords.com. Smashwords fa varie cose. La prima, e più evidente, è essere un rivenditore di ebook, un luogo virtuale in cui comprare ebook o, se gli ebook li scrivi, pubblicare ebook.

La seconda cosa, meno evidente, è fare da intermediario tra te, scrittore di ebook, e altri negozi di ebook. Si prende una piccola percentuale del ricavato, ma dando l’ebook in pasto al solo Smashwords, quello finisce su svariati siti.

La fregatura (perché dopotutto deve esserci una fregatura) è il programma di Smashwords che “fisicamente” converte il file che tu gli dai nei vari formati, un programma chiamato Meatgrinder.
Perché Meatgrinder, signori e signori, è lammerda.
Ma di brutto.

È talmente una merda, Meatgrinder, che accetta solo file .doc, NON .docx! E che se vuoi dargli in pasto un .epub, fallo a tuo rischio e pericolo, potrebbe esplodere.
È talmente infame, Meatgrinder, che esiste un lungo (prolisso, verboso e noioso) manuale, scritto dal papà di Smashwords stesso, che ti spiega come formattare il tuo ebook in modo che Meatgrinder non ne faccia coriandoli e non ti frulli la formattazione.
E se non segui alla lettera il manuale, è proprio quello che accadrà: Meatgrinder ti risputerà una cosa informe e invisa gli dei tutti, e tu porconerai in turco.
Tipo che le 61 note a piè pagina del tuo ebook finiranno col figurare come altrettanti capitoli nell’indice, e con l’apparire fisicamente appiccicati all’ultima pagina del libro, ma scritti in un font minuscolo.

Lo dico perché è quello che è successo a me.

Qualche centinaio di porconi, una manciata di email col papà di Smashwords (uomo disponibilissimo, cavolo!) e 122 segnalibri + collegamenti ipertestuali dopo, ho vinto io, però è stata una lunga lotta.

Tutto questo per dire che Epidemic Egonomic ha passato sia il controllo automatizzato che quello fatto da un umano, e ora è su Smashwords, e su Kobo, e prima o poi pure sull’iBooks store, e forse anche su altri buffi store, chi lo sa.
Se volete leggerlo in .epub, ora potete, senza manco dover fare la fatica di convertirlo, l’ho già fatta io.

E si fotta ancora una volta la maledizione dell’ebook riluttante, bwahahahahah!

Advertisements

2 commenti su “Io e Meatgrinder

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...