Ebook – Sweet Dreams


sweet-dreamsTitolo: Sweet Dreams
Lunghezza: 75000 parole più i ringraziamenti, pari, dice Amazon, a 312 pagine a stampa
Genere: urban fantasy e horror
Prezzo: in vendita su amazon per 2.99€
Link allo store: questo qui
Copertina: Luca “Cyberluke” Morandi
Impaginazione: la sottoscritta
Editing: il signor Hell
Betaletture e caccia ai refusi: Lucia Patrizi, Luca Tarenzi, Cristiano Pugno, Angelo Benuzzi
Trama: June Romano è una segretaria che desidera una vita qualunque. Stefano Maffon è un nuovo cliente dello studio legale per cui June lavora. Uscirci assieme non è una brutta idea, no?
Quando un incubo ricorrente inizia a infestare le notti di June, la ragazza scopre che la normalità della sua vita è sparita e che, se spera di ritrovarla, prima dovrà avere a che fare col mondo sovrannaturale che la circonda.
Sweet Dreams è il primo volume della serie urban fantasy Milano Onirica.

Il gran giorno è arrivato. Il tempo del preordine è finito (grazie a chi ha voluto sfruttarlo) e da oggi Sweet Dreams è in vendita, libero di infestare gli e-reader e i kindle di tutto il mondo!
Continua a leggere

Io e Meatgrinder


Copertina Epidemic EgonomicC’è un sito, che si chiama Smashwords.com. Smashwords fa varie cose. La prima, e più evidente, è essere un rivenditore di ebook, un luogo virtuale in cui comprare ebook o, se gli ebook li scrivi, pubblicare ebook.

La seconda cosa, meno evidente, è fare da intermediario tra te, scrittore di ebook, e altri negozi di ebook. Si prende una piccola percentuale del ricavato, ma dando l’ebook in pasto al solo Smashwords, quello finisce su svariati siti. Continua a leggere

Il Chimico e lei: il ritorno


Al momento di scrivere questo post, Epidemic Egonomic, il mio primiiiiiiiiiiissimo ebook, è in vendita su Amazon da un giorno e mezzo. Se ne sta, bel bello, al 43º posto della Top 100 Horror e al 62º della Top 100 di fantascienza.

Non male, per un ebook che a suo tempo è stato scaricato quelle mille volte a ufo.

Quindi sì, il Chimico e “lei” son tornati.

Avrei dovuto farli tornare già mesi (anni!) fa, ma sono notoriamente pigra, quindi hanno dovuto aspettare fino ad ora.

Li trovate su Amazon, come ho detto, a questo indirizzo qui. Per 1,46 euri potrete acquistare e leggere Epidemic Egonomic e fare la conoscenza del Chimico, e di una donna senza nome. Potrete godervi la Pandemia Gialla, un po' di sano orrore e di sana post-apocalisse. Potrete ascoltarvi della musica, o detestarla e farne a meno.

Potrete leggere la mia prima collaborazione con Hell, qui al suo primo editing.

Chissà se la fascetta che mi ha fatto Luca (autore anche della copertina) diventerà veritiera, o se ci vorrà più di una settimana per arrivare al fantastiliardo di copie…

 

Il titolo sbagliato


marketingIeri sera cazzeggiavamo, io e altri ragazzi del blocco C della blogosfera. Commentavamo come certi titoli sembrino fatti apposta per non vendere (e come ci siano autori dall’incredibile e innata predisposizione per azzeccare i titoli peggiori possibili, ma questa è un’altra faccenda).

La verità è che trovare il titolo giusto non è per nulla facile.
Non esiste un sistema infallibile, a prova d’idiota, grazie al quale avrete sempre il titolo perfetto per ogni vostro scarabocchio, checché qualcuno possa provare a raccontarvi.

Writer-Series2Uno ci si scervella per giorni, a volte settimane, senza trovare nulla che vada bene, e alla fine ha un’intuizione geniale, oppure si sente consigliare il titolo perfetto da un amico mentre si fa brainstorming.
Succede.
Come succede di accontentarsi di un titolo che non convince fino in fondo perché (porcadiquellapupazza!) non se ne trova uno migliore da ormai due mesi tondi.

Prendiamo i miei, di titoli, partendo dalla mia personale preistoria. Continua a leggere

Ebook – Jimmy loves Laura


Jimmy Loves LauraTitolo: Jimmy loves Laura
Lunghezza: 18.000 parole e spicci, più altre 3000 di chiacchiere varie; il tutto pari, dice amazon, a 77 pagine a stampa stimate
Genere: Due Minuti a Mezzanotte, quindi supereroi
Prezzo: in vendita su amazon per 1.11 €
Link allo store: questo qui
Copertina: Giordano Efrodini
Impaginazione: la sottoscritta
Editing e beta-lettura: il signor Hell, Lucia Patrizi e Aislinn
Trama: Una donna morta veglia sulla propria famiglia.
Una tranquilla cena fuori degenera in violenza.
Una rapina andata male e una corsa in ospedale.
Un uomo che non sa decidersi a fare la propria mossa.
Quattro racconti, quattro squarci sull’America anni ’70 dell’universo di Due Minuti a Mezzanotte.
“Essere un fantasma era meglio che essere chiuso in una stanza con le pareti di piombo per non uccidere chiunque nei dintorni con la propria radioattività. Molto meglio che vivere con dell’azoto liquido sempre a portata di mano, per non rischiare di bruciare casa, marito e figli. Assolutamente meglio che sentire i pensieri di tutti, come quel telepate pelato con gli occhi tristi.
Hurrà per i fantasmi, hurrà per me.” Continua a leggere