Grandi quesiti della vita: Industria e etica si conoscono?


Il mondo è pieno di industrie e le industrie sono fatte per fare soldi. L’etica non è il primo pensiero dell’industria, né il secondo o il terzo. Tendenzialmente, è l’ultimo. Partendo da queste premesse capitalistiche, perché stupirsi quando si scopre che i creatori di stupidi giochini per Facebook sono dei bastardi colossali?
Perché rimanere sconcertati nello scoprire che gli agenti letterari sono delle cacche cosmiche pronte a sfruttare il caso umano e non a cercare il talento?
Forse perché alla fin fine, in fondo in fondo, uno spera sempre che un minimo di dignità ci sia ancora.
Vane speranze…

[Se non si fosse capito, la risposta al grande quesito è: naaaaaaaaa!]

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...