Tre in un giorno solo


Moon Base FactoryOggi è uno di quei giorni in cui le cose si assommano alla grande.
In questo caso, ebook: non uno, ma TRE ebook di altrettanti colleghi della Factory.

Tre prodotti molto diversi.
Il bello di essere uno skunk works è che magari un autore ti manda l’ebook in anteprima da leggere.
Oppure ti manda il link di acquisto un giorno prima di pubblicizzarlo in maniera ufficiale.
Per queste ragioni, domenica mattina io avevo letto due su tre di questi nuovi ebook.
Quindi, parliamo un pochetto di loro, vi va?

buran-base-1-smallBURAN, di Davide Mana, è una storia di fantascienza, ambientata in un futuro vicino al collasso, eppure priva di qualsiasi piangersi addosso. C’è umorismo, eroismo, l’emozione palpabile di chi sta per fare qualcosa di pericoloso e fighissimo, e dignità. Tanta dignità.
Io ho anche avuto momenti di commozione, leggendo questa storia e pensando a come debba sentirsi RALEIGH durante il suo viaggio solitario, e immedesimandomi negli ultimi astronauti addestrati di un pianeta allo sbando che ha abbandonato il sogno spaziale finché lo spazio non è tornato a ricordargli di esistere.
Orgoglio Sovietico e orgoglio Felino, m’ha giustificato Davide.
Ottima scrittura, dico io.

Il regno delle piumeIl Regno delle Piume, invece, è la seconda, multicolore avventura di Barbara Brambilla.
La modella di piedi più sboccata di Milano (o forse del creato tutto) torna con una storia che è un turbinio di citazioni, follia, visioni apocalittiche, incubi, mutazione. Sono passati quattro anni da quella festa di Halloween durante la quale la mummietta che fa la break dance sulla sedia a rotelle ha cercato di arruolare BB. Milano è allo sbando, intrappolata in una perenne alba, un drago blu a tre teste ogni giorno va a posarsi sul Duomo e adesso è pure sbucata una isola che fluttua nel cielo. Le cose non possono che avere l’ennesimo scossone e portare BB in territori nuovi, inesplorati.
Come al solito, con Germano non sai mai cosa aspettarti ed è una cavalcata mozzafiato.

CielibluI cieli sono blu è l’unico dei tre ebook che ancora non ho letto, ma so che è un racconto distopico, nato per un concorso che non è andato in porto e quindi “liberato” nel regno di Amazon. La sinossi fa più o meno così:

Nessuno si è accorto del cielo? Come mai è così… strano?

Queste sono le domande che Eric Newman, impiegato quietamente sposato con Lucia, si fa una normale mattina invernale, prima di andare al lavoro.

E perché quegli incubi, con tutti quei disperati che fuggivano, terrorizzati? E questa strana paura che gli rimane addosso, anche di giorno?

Nessuno si accorge di niente, tutti presi nelle loro incombenze quotidiane.

Eppure che sarà mai? È solo un cielo blu e senza nuvole… o forse no?

Spero che uno o più di questi ebook possa interessarvi, in attesa di… beh, di fare molto semplicemente pubblicità a me stessa e al mio prossimo ebook, la settimana prossima! 😛

Se non avete un kindle o un ereader, sappiate che ci sono svariati modi per leggere tutto questo ben di dio, tutti metodi gratuiti!
Applicazione per I-PAD
Applicazione per apparecchi Android
Applicazioni per PC e tutto il resto
Calibre, per convertire i mobi in altri formati

Annunci

2 commenti su “Tre in un giorno solo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...