Fatemi un regalo!


Copertina A Song to Say GoodbyeSì, lo so, suona male. Ma fidatevi. Non vi chiedo di spendere decine di euro. Non vi chiedo di impelagarvi al 23 con un altro acquisto e la bolgia infernale dei negozi e della gente assatanata per l’ultimo poggiapentole in peltro a forma di gufo delle Ande.
Vi chiedo, se vi va, di fare un paio di cose (anche se magari una o due le avete già fatte per i cavoli vostri).

La prima: se non l’avete ancora acquistato, approfittate della promozione natalizia e scaricatevi a ufo A Song to Say Goodbye.
Sarà gratis fino alle nove della mattina di Natale (più latenza), visto che la promozione è cominciata stamattina mentre io ronfavo il sonno del giorno libero (hurrà!).
L’avete già comprato? Splendido!
L’avete già scaricato gratuitamente durante una passata promozione? Eccellente!

Ora, la seconda cosa che vi chiedo, in tutta la mia faccia tosta: leggetelo.
Pretty please.
Non abbandonatelo sul Cloud, e nemmeno scaricatelo e lasciatelo lì a far la polvere nell’hard disk. Leggetelo.
E’ una storia di supereroi senza calzamaglia. E’ ambientato ad Halloween, ma chissene se siamo sotto Natale, no?
L’avete già letta? Benissimo!

Allora fatemi il vero regalo di Natale: un feedback.

Sì, lo so, è brutto andare a elemosinare i feedback alla gente, e mi sento molto un’incrocio tra un venditore porta a porta e un’accattona, ma ve lo chiedo lo stesso: vi va di scrivere una recensione sul sito?
V’è piaciuto? Ditelo, qualcuno potrà venire invogliato a comprarlo.
Non era male però… mah… come dire…? Ok, ditelo. Magari quello che a voi fa fare “meh” ad altri fa fare “yohoo!”. Nella vita non si sa mai.
L’ebook v’ha fatto cagare? Ok, ditelo. Piangerò calde lacrime in privato, ma almeno si vedrà che qualcuno, là fuori, l’ha comprato e letto (e questa roba qui è una delle tante anime del commercio online, ma è un’altra storia).

Quindi, per ricapitolare: comprare aggratisse, scaricare, leggere, scrivere parere, fare felice una ragazza.
Tutto qui, fine dell’elemosina e del terribile regalo di Natale che vi chiedo.
E grazie, se vorrete contribuire.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...