La nobile arte del blogging


Perché poi, alla fin fine, mica è così difficile tenere un blog, no? Trovi un nome simpatico/interessante, speri che non lo abbia già usato qualcun altro, raccatti il primo tema che trovi, e via.
Che a scrivere siamo buoni tutti, se siamo riusciti a uscire dalle elementari.Metti le parole in fila, butti giù quattro fregnacce ed è fatta. Nella più ardita delle ipotesi ti sbatti anche quei 5 minuti a trovare una notizia interessante su internet e a rielaborare giusto quanto serve per togliere le parole complicate.
Una foto ad hoc, 
se possibile delle tette, perché le tette tirano sempre, c’è poco da fare, una didascalia simpatica che faccia ridacchiare i lettori e ti faccia fare la figura di quello divertente e arguto, e sei a cavallo.
Ah, no, manca ancora il titolo, ma non è che ci voglia questa gran genialità per trovarlo, no?

Ecco, bloggare è tutto qui, anche se c’è gente che si dà arie, che dice di passarci ore ad aggiornare il blog: stronzate, o forse sono solo loro che sono lenti come la fame.
E magari vogliono anche farsi pagare.
O ti chiedono le donazioni, come se tu avessi chiesto loro di bloggare, di esistere, di sproloquiare per te. Di mettere in pericolo la tua preziosa carta di credito.

E non credete a quelli che aggiornano ogni morte di papa dicendo che non sanno cosa scrivere o che non hanno tempo: sono solo dei pigri in cerca di attenzioni, che lo fanno apposta per farsi desiderare.

Questa, signori e signori, è la verità, tutta la verità, sull’antica e nobile arte del blogging.

E oggi è il 13 marzo, giornata del post banale, quella in cui “infliggere ai propri lettori un po’ di banalità sfuse, idee trite e atteggiamenti stupidamente populisti”.
Have fun.postbanale

Annunci

6 commenti su “La nobile arte del blogging

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...