In inglese suonava meglio…


Sto litigando con un racconto. “Dov’è la novità?”, direte voi.
La novità è che sono alle prese con una versione distorta di una delle cose che detesto della scrittura. Invece di essere lì che voglio scrivere un passaggio ma mi vengono solo le parole in inglese, sto traducendo un racconto che ho scritto dall’inglese all’italiano. Sì, una faccenda contorta.
Il problema, quello grosso e ridicolo, è che io so cosa ho scritto e so cosa volevo dire. Ma avendo scritto la storia in inglese e trattandosi di un testo che vuole suonare colloquiale *, ho usato una serie di termini, costruzioni e piccoli vezzi che a tentare di trasporli in italiano… Beh, a tentare di trasporli in italiano, la mia reazione è “bleargh!” u_u

Esempio uno: due termini molto onomatopeici, “thrum” e “humming”. Io so istintivamente che suoni sono, ma se devo pensare a come esprimere quei suoni con parole… mi vengono solo “thrum” e “humming”, nulla in italiano. =_=’
Esempio due:rein in”. Verbo di altissima concisione che rende tutto quello che deve in due sole, fottutissime parole. Solo due. Ma come cazzo traduci il concetto di “stop (a horse) by pulling on the reins** in italiano senza una sbrodolata orrenda o un grezzissimo “imbrigliare” (che per la scena non va proprio bene)?
Esempio tre: il mio beneamato “scramble”. C’è, già nel suono, un che di disordinato che, quando usi il verbo per “scramble to one’s feet”, rende subito la sensazione di goffaggine, inciampo e fretta. Tutto in una parola. In italiano? Stendiamo un velo pietoso…

Quindi? Quindi niente, volevo solo condividere il fastidio.
Ora torno a litigare e tradurre, li mortacci mia e dell’inglese! T__T

_________________________

* E non ho idea di quanto ci sia riuscita, ma questa è un’altra, triste storia.
** ovvero “fermare (un cavallo) tirandone le redini”.

Annunci

2 commenti su “In inglese suonava meglio…

  1. Ti capisco! Ci sono espressioni che anche a me vengono automaticamente in inglese, e trovare l’equivalente italiano è impossibile, senza perdere molto sia a livelli di significato che di suono e bellezza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...