The Rocky Horror Picture Show vs Valhalla Rising


Chiamatemi eretica, ditemi che non ho capito nulla, che sono troppo razionale e non abbastanza emotiva, ma ieri sera mi sono vista The Rocky Horror Picture Show e la reazione è: boh.

Ne sono uscita in un certo senso delusa. Non è brutto, ma non è neanche sto filmone super-mega-strafico che le reazioni altrui mi avevano sempre fatto immaginare.

Perfetto, è il resto, che...

Le canzoni non sono male, Tim Curry è un grande, ma il resto non mi ha detto nulla. La storia mi è sembrata un mero pretesto raffazzonato per incastrarci dentro i momenti musicali, tra i quali “Over at the Frankenstein Place” vince la palma per quello più pretestuoso e stucchevole, mentre “Time warp” il premio per quello più divertente e addictive.

Personaggio odioso, da volerle mettere le dita negli occhi. Ma gran voce.

I personaggi sono uno più O_o dell’altro, su tutti la coppietta protagonista (che fanno quasi tenerezza) e Rocky, che sembra un tronista d’altri tempi. E il finale, poi… il finale mi ha spiazzata, ma in negativo.

Forse sono io che cerco troppi significati, troppo spessore, però ho trovato meno “leggibile” questo collage multicolore rispetto a un film come Valhalla Rising, di cui ho apprezzato tutto, soprattutto il silenzio e la storia. Oh, e l’ironia che l’unico personaggio di cui sia mai pronunciato il nome sia quello che non ne ha uno.

Fascino diverso da quello di Tim Curry, ma come fai a non amare uno così...

...che fa cose così?

Che io abbia qualche rotella fuori asse?

Annunci

7 commenti su “The Rocky Horror Picture Show vs Valhalla Rising

  1. Ho visto il The Rocky Horror Picture Show recentemente, e ne ho avuto la stessa tua impressione. Gli amici con cui l’ho visto erano affascinati, ma a me non ha detto nulla.
    Credo il tipo di film fatto tutto spettacolo e niente sostanza che esiste giusto per stupire le masse, e può essere davvero apprezzato solo dalle persone non abituate a vedere roba tanto bizzarra. Per scavati lettori di sci-fi e roba weird, non è nulla di così impressionante.
    Opinione personale, eh, so già che arriverà gente a sputare sui miei gusti poco raffinati blabla.

  2. Penso che il clamore che sta alla base di questo film, sia derivato da parecchi fattori, primo fra tutti la data di pubblicazione.
    Certo, è vero che a scafati di sci-fi scivolerà addosso, ma nel 1975 bisogna ammettere che i temi trattati non erano poi così indifferenti.
    Si tratta di un insieme di metafore incredibile, ricolmo di spaccati e di “frasi fatte” che ancora oggi lo rendono concettualmente attuale.
    Lo vidi per la prima volta a sedici anni, e da allora non riesco a fare a meno di riguardarlo di tanto in tanto o ascoltare la colonna sonora fino allo sfinimento. Però, visto che è doveroso ammetterlo, può non piacere.
    Con il RHPS non esistono vie di mezzo; o lo si considera un capolavoro o lo si dimentica.
    Per me è IL capolavoro 🙂

  3. Sai, il problema di Rocky horror picture show è che, tirato fuori dal suo contesto storico, non è un bel film. Ha un’ importanza fondamentale a livello di costume e di mentalità. Rappresenta un’ epoca, ma non va al di là di questo.
    Ed è comunque un film datato.
    Io ci sono affezionata, lo rivedrei in continuazione, senza stancarmi mai, ma ha tutti i limiti del mondo e se lo vedessi ora per la prima volta in vita mia, forse ne ricaverei la tua stessa impressione.

    • E’ assodato: l’ho visto nel momento sbagliato. La sensazione c’era, provando a immaginare lo scalpore e la novità che doveva rappresentare allora 🙂
      Credo, Paolo, che dimenticarlo non sarà facile, perché comunque alcuno scene sono divertenti (su tutti, quella della cena, Curry che taglia la carne e usa il coltello elettrico per minacciare Rocky è meravigliosa) e certe canzoni rimangono in mente. 😉 Per quanto non mi abbia esaltata, qualcosa mi ha lasciato, solo speravo fossero di più 🙂

  4. Pingback: Il finale di Valhalla Rising e qualche pensiero sparso | Space of entropy

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...