L’idiozia della gente


La cosa più "divertente" del concerto è che ho scritto su faccialibro che andavo all'Alcatraz.
Un compagno di scuola delle medie, che non vedo dalle medie se si eccettua un caffé un mese fa, si è incuriosito. Mi ha chiesto chi sono andata a vedere.
Gli ho risposto solo "In Flames".
Mi ha chiesto se mi piacevano.
"Ovvio". Sottotesto: "Ma credi veramente che andrei a vedermi un concerto di un gruppo di cui non mi può fregare di meno? Credi veramente che spenderei una trentina di euro così, ad minchiam?"
Commento suo: "Sai che non l'avrei mai detto????"
=_=
Ragazzo, sono passati 14 anni da quando potevi pensare di "conoscermi"… Il dubbio che io sia cambiata non ti sfiora? Il dubbio che confezione e contenuto (aspetto estetico e come sono dentro) non coincidano non ti sfiora?
Evidentemente no.

(E ne approfitto per inaugurare il nuovo tag EUTMM, ovvero "E' Un Triste Mondo Malato")

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...