Tigri


Credo che siano passati ormai quasi cinque anni dal salvataggio della tigre di peluche di cui parlavo nell’ultimo post (ok, nella nota 2 in fondo all’ultimo post). Una tigre di peluche è facile da gestire: la guardi, la compatisci per la scarsa qualità dovuta al fatto di essere una Shere-Khan taroccata con gli occhi tristi e il muso storto, le dai una ripulita e la sistemi in un armadio.
E poi ci sono tigri di altro genere, come quello che abbiamo portato a casa ieri sera. Tutta un’altra storia.
Piccolo, batuffoloso, con unghiette e dentini che non sembra ma sono appuntiti. Tenero e spaurito, ma dopo un po’ molto entusiasta di avere un’intera casa da esplorare. Sennonché, dopo neanche 5 ore in casa, comincia a stare male. Ha vomitato 5 volte in meno di un’ora, sempre più mogio e depresso. Veterinario alle 23.45. Altri tre vomitini. Visita medica, pianti disperati, la tosatrice, la sua prima cannula. Diagnosi: forma virale e vermi.
Decisamente non è un peluches.

Annunci

8 commenti su “Tigri

  1. Grazie, sì, sta meglio. E' tornato a casa, ha ri-esplorato casa, magiato, miagolato, scalato le mie gambe e imparato a salire sul mio letto. Ha dormito (a blocchi di un'ora e mezza, massimo due ore) nel mio letto.
    Sono diventata mamma =_='

  2. Complimenti! XD
    E hai un micetto. Io ho un piccolo pony, che dorme nel letto con me ù_ù
    Sto cercando di riabituarlo a dormire sulla sua brandina (il vizio di farlo dormire con me gliel'ho fatto prendere perché un paio di mesi fa è stato male e la notte si lamentava). Non dormo da una settimana perché il disgraziato (che ronfa durante il giorno) passa la notte a venirmi a dare colpi di muso ogni quarto d'ora, perché vuole che lo inviti a salire. E quando, intorno alle cinque, cedo per la disperazione, devo pure subire l'oltraggio d'essere presa a calci da un essere sbuffante che alla fine mi riduce in un angolino del mio letto. E mi lascia pure con il c**o scoperto! Perché con il mio trapuntino si deve fare la cuccia! ù___ù

  3. ^_^ Col gattone di prima andava meglio perché era mia mamma che era stata eletto genitore adottivo (e se lo spupazzava la notte), io ero solo un'interessante complemento d'arredo.
    La Tigre, invece, ha adottato me. Devo abituarlo bene o sono rovinata, perché stanotte è stata una mezza tragedia =_= E' bello e tutto, ma temo possa rovinarmi il sonno e l'onnidormente Pigrus non apprezzerebbe 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...