Fanfiction doppia


Fanfiction scritta secondo le direttive di un concorso: doveva essere una fanfiction di “Sopdet”, massimo 2000 caratteri spazi inclusi, in palio un e-book reader.
Questa è la seconda fanfiction, quella che non ho inviato. E che è una doppia fanfiction: di “Sopdet” e di “Il pozzo delle trame perdute” di Jasper Fforde. Il secondo romanzo è ambientato nel luogo in cui i libri nascono. No, non sono solo gli scrittori a scriverli: c’è un luogo (la Grande Biblioteca) che contiene tutti gli scritti di una lingua, e nelle sue profondità, nel Pozzo delle Trame Perdute, i libri vengono creati, modificati, editati, disassemblati in attesa di essere pubblicati. E i personaggi hanno tutta una loro vita, dentro e fuori dai libri, nei momenti in cui non c’è nessuno a leggerli. C’è pure una scuola in cui i futuri personaggi studiano il mestiere, suddivisi tra classe A (protagonisti), B (coprotagonisti), C (comparse) e via fino alla E, la folla sullo sfondo.
Cosa succede a un personaggio che viene espunto da un romanzo?

Valerio va verso un separé libero, spalle basse; Yobai aspetta le due pinte.
Si fa largo fino all’altro lato del Noisebar Banale, appoggia i boccali e si siede davanti a Vallo. Quanto è teatrale.
–Forza, bevi, non pensarci.
–La fai facile, Yobai. Mica ti hanno tagliato dalla storia!
–Vorrei vedere, sono il motore del romanzo.
–Veramente il motore sarei io –dice Axieros comparendo a fianco a Yobai.
–Ma chissene di chi di voi due è il motore, –sbuffa Vallo –IO sono stato tagliato! Mi ero preparato così bene: avevo studiato la parte, messo a punto ogni movimento e inflessione del mio POV, mi ero anche inventato quella cosa del gioco dei cadaveri per movimentare un po’ il copione! Sarebbe stata una parte bellissima!
–Scusa, ma alla fine delle tue due paginette non morivi? –chiede Axieros mentre prende la birra che Vallo ancora non ha toccato.
–Ma avevo un POV tutto mio! E invece… tagli al budget e addio Vallo–bello! –appoggia la fronte sul tavolo e biascica: –Sono rovinato.
Yobai rotea gli occhi. Valerio è più odioso del solito.
Axieros beve un sorso.
–Sei pur sempre un Generico di classe C –lascia cadere lei, senza emozioni.
–Non sei di grande aiuto –si lamenta Vallo senza alzare la testa.
–Intendeva dire che ti troveranno un altro ruolo molto in fretta, magari già in Tanit. Dicono che la Manni stia per rimetterci mano –dice Yobai, ma non ci crede.
–Io invece ho sentito che anche Tanit sta per subire tagli e revisioni –dice Vallo, lugubre –Rovinato, nonostante la mia fatica e la mia dedizione!
Yobai guarda l’orologio e sospira.
–Mi dispiace, dobbiamo andare. I primi due capitoli sono online in anteprima, capisci, stanno per leggerci e non possiamo mancare.
Vallo mugola qualcosa ma Yobai è già a metà della sala.
Evita Montalbano e un venditore di cliffhanger, saluta Eymerich e il partigiano Johnny, esce.
–Valerio com’era alle prove? –chiede Axieros.
Yobai sospira.
–Eccessivo, teatrale. Di troppo.
–Prevedibile –dice lei con superiorità –Dopotutto è solo un C, mica un A come noi due.

Annunci

2 commenti su “Fanfiction doppia

  1. Deliziosa!!! Grazie mille!
    (purtroppo temo proprio che il povero Valerio non avrà un ruolo in Tanit….posso però tentare di ricavare, magari in futuro, una storia dove potrebbe diventare un classe A).
    Lara

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...