Dilemmi


Sta per scadere il termine d’invio dei racconti fuori concorso per l’antologia steampunk del Duca Carraronan. Il Duca invitava a mandare lo stesso, anche nel dubbio di aver scritto male. Il paragone era interessante (andatevelo a leggere, pigri!) ma mi pone un dilemma: se uno pensa che solo una frazione del proprio scritto possa non essere considerata merda, vale o non vale la pena inviarlo?
La mia piccola parte di irriducibile ottimista dice che magari qualcosa si potrebbe salvare. La mia parte pessimista invece sostiene che il potenziale frammento di torta, se anche esistesse, dovrebbe essere individuato in palate di merda più o meno infiocchettata, quindi tanto vale tenerselo, risistemarlo con calma e vedere se qualcosa di meglio può uscirne col tempo. La mia parte überpessimista dice che manco col tempo se ne potrà trarre qualcosa di decente, non senza prendersi parole per quanto male scrivo.
Viva i dilemmi…

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...