3 news al prezzo di un post


Il silenzio è stato lungo, ma sono ancora viva. Ragioni del silenzio: schifezze da studiare (weee!), cose da fare, libri da recuperare per poterli studiare (weeeee!), colloqui di lavoro da fallire (weeee!), film da vedere, regali di Natale da pianificare, mondi da distruggere il gatto vecchio (e isterico, sordo e cieco… sempre meglio!) da consolare.

Ora, rieccomi qui, per tre micro aggiornamenti.

Il primo è che giusto oggi ho fatto un meraviglioso esame (bibliografia totale: 940 pagine + un libro mai trovato e elegantemente saltato). Il voto finale è più che soddisfacente, quel che conta ormai è quasi solo togliere un altro esame dalla lista degli esami da fare.

Piccolo aggiornamento numero due: stanotte ha deciso di nevicare. Quattro fiocchi in croce sul Paesino. Mentre ero in treno per raggiungere la metropoli, mi arriva una telefonata di mia madre (via per lavoro), con la quale mi dice in bocca al lupo per l’esame (grazie mamy) e mi comunica che nella Metropoli ha nevicato. Mi son trattenuta dal dirle uno scazzato “E chissene?”, visto che la neve già ce l’avevo sotto gli occhi. Le ho comunicato che aveva nevicato anche a casa, quindi non era esattamente una novità. “Meno male, così sei uscita con i doposci!” ha ribattuto tutta contenta. Ho sorvolato elegantemente sul fatto che io i doposci li ho messi prima di scoprire che aveva nevicato, avendoli scelti, per partito preso, come calzatura adatta a almeno 8 ore al gelo. Ha riattaccato tutta contenta, io un po’ perplessa dallo spessore della telefonata.

Terzo aggiornamento, che probabilmente non cambierà il mondo ma che ha una sua certa ragion d’essere:
Jesper è tornato a suonare!
La notizia rallegra me e il MPPDM, visto che avevamo, ammettiamolo, un po’ di apprensione per le condizioni di salute di Jesper Strömblad e per quanto si stava rivelando lunga la sua rehab da alcolismo. Sperando che non sia fuggito dalla clinica e che ora sia più in quadro, gioisco per il suo ritorno e invidio spasmodicamente le secchiate di svedesi che hanno visto tutto il gruppo all’opera dal 12 dicembre! A quanto pare le serate di Goteborg e Stoccolma erano sold out e dalle foto che ho recuperato sembra che Jesper fosse in gran forma!

Per concludere: aspettiamo il nuovo album e soprattutto il nuovo tour, che stando al buon Neil Lim Sang dovrebbe essere più o meno nel 2012.
Weeeeee!

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...