Schiettezza…


Nella vita è meglio la schiettezza. A volte fa un male cane e può incasinarti la vita, ma a lungo termine tende a far bene.
Preferisco che uno mi dica che gli sto sulle palle o che mi odierà per l’eternità, piuttosto che avere di fronte uno stronzo con la faccia di tolla che mi dice quanto è felice di conoscermi, di passare del tempo con me, di fare quattro chiacchiere e altre pucciose amenità, mentre in realtà vorrebbe la mia morte o poco ci manca.
Preferisco la schietta, schifosa verità che scoprire poi da sola cosa si nasconde dietro la faccia di tolla, scontrandomi una volta dopo l’altra con la generica cortesia.
Dimmi: “Di te non me ne frega un cazzo, potresti anche morire domani e la mia vita potrebbe solo esserne migliorata!”, non: “Oh, grazie del regalo, è così carino!”
Dimmi: “No grazie, non me ne frega un cazzo” invece di ignorare i miei tentativi.
Il contrario dell’amore non è l’odio, è l’indifferenza.
E di conseguenza, ancora una volta (perché io sono fessa, di coccio e troppo ottimista): Guido, vaffanculo!
E… oh, fuck it, I’m gonna have a party!
E se per caso mi dimostrerai che mi sbagliavo (ma è un’eventualità probabile quanto come quella che il laboratorio del cazzo per cui lavori crei un fottuto buco nero che si mangi solo te), beh, te lo meriti lo stesso!
In loop, The Blankest Year, Nada Surf
Annunci

3 commenti su “Schiettezza…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...