Danza della pioggia


Piccola nota familiare di oggi: piove sul balcone della nonna.
La sua conclusione è che ci deve essere una tegola fuori posto o rotta che fa passare l’acqua. Ha espresso vivamente e con ferrea volontà l’intenzione, appena fa bello, di salire sul tetto e vedere di sistemare la cosa.
Ci siamo messe in 4 a tentare di farle capire che non è sta grande idea. Lei a dire che sul tetto ci è già andata varie volte, noi a ricordarle che l’ultima volta è stata almeno 7-8 anni fa, che allora ci era salita con mia zia, che sembravano due intreghe (= imbranate) e che ormai lei ha 83 anni, non è più una ragazzina. Mia mamma ha anche tentato la carta del ricatto: “Se ci vai, per un po’ non mi vedi più, per qualche mese io non vengo a trovarti se fai sta coglionata!”
La nonna, con flemma e sdegno (sentimenti normalmente inconciliabili, lei c’è riuscita!) le ha risposto: “M’in fe?” (ovvero: “Sai che me ne faccio…”)
Si dovrà correre ai ripari cercando qualcuno di abile e giovane che vada sul tetto per conto della nonna prima che ci si infili lei.
Per ora, schiumanti di irritazione al solo pensiero dell’ottuagenaria che passeggia sulle tegole, siamo in quattro a fare la danza della pioggia…
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...