Doni


Ognuno ha un dono, una cosa che gli riesce meglio di altre. A volte, la maggioranza, è un dono delle balle.
Mia mamma evoca i clienti rompiballe, basta che ne dica il nome è quelli arrivano.
Ennio-san ha il dono del pensiero fuori dagli schemi, non sai mai cosa tirerà fuori a Saltinmente.
Mia nonna ha quello della coltivazione e della caparbietà, e pure quello dell’accumulo.
Giorgio quello dell’espressività nonostante tutto.
Luca quello della conoscenza e del culo a carte.
Higgins quello della storia e della pittura di soldatini, ma anche quello di far attaccare tra loro gli spaghetti.
I miei doni sono la fame di storie, la memoria per le storie e le cazzate, e il dono del caos.
Ognuno ha un dono. A volte, la maggioranza, è un dono del menga.
Annunci

2 commenti su “Doni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...